Cuori Volanti

Magia

Torino, 6 Luglio 2015

Oggi sono carica di energia. Non quella che ti fa correre, cucinare, lavorare o fare mille altre cose… parlo di quella che ti scorre dentro, quella che ti fa sentire ricca, felice, appagata e amorevole… Sensazione meravigliosa. E’ che ieri ho vissuto un’avventura!!!!

Eravamo in tanti…

Armati di scarponi, acqua e strumenti per raccogliere le piante per sfamarci, siamo partiti alla scoperta delle erbe magiche della Valle Cervo, una valle lunga e stretta formata da un fiume, piccole borgate e un’anima antica quanto i suoi sentieri… pare che persino i Celti siano giusti fin qui per esplorarne le ricchezze…

21 donne, 4 uomini, 3 bambini e 2 cani: un gruppo coeso e motivato che mi ha ricordato la multiforme Compagnia del Signore degli Anelli in cui elfi, nani, uomini e mezz’uomini si avventurano nelle Terre Selvagge del Bosco Atro. La nostra però, non era una missione diretta verso le forze oscure… Allegria, risate, racconti magici, cani scodinzolanti e bambini saltellanti ci hanno accompagnato per tutto il viaggio, fra boschi di castagni, faggi e antiche mulattiere.

Improvvisamente una bimba si avvicina e mi fa vedere la sua splendida collana fatta di erbe e fiori… un regalo della sua mamma confezionato durante il cammino. Segue una fontana e un cane felice che vi si immerge generando invidia in tutto il gruppo. Un panino consumato fra deliziose case di pietra, un caffé gentilmente offerto da una delle nostre streghe cantastorie, e poi di nuovo in marcia! Racconti di erbe, magia e storie sulla valle e i suoi costumi… A rotazione bimbi e adulti che mi chiedono con entusiasmo se quel fiore o quella foglia si possa mangiare. L’interesse e la partecipazione della ‘Compagnia delle Erbe’ mi ha commosso…

Poi un dolce tocco, anzi, due… Siamo seduti all’ombra di un albero che osserviamo una goccia di rugiada posata su una foglia di Alchemilla, quando improvvisamente due aeroplanini di carta mi colpiscono. Una voce mi suggerisce che contengono un messaggio. Lentamente dispiego i fogli e vedo che ognuno dei due aerei contiene un cuore: dono dei bimbi. Sorrido a quel gesto delicato. Non do’ a vederlo, ma un po’ mi emoziono anche. Mi allontano con la scusa di cercare una pianta il cui latice funziona da inchiostro simpatico. Mentre la cerco, ripenso a quei bambini e al loro piccolo grande regalo… le punte di quegli aerei hanno colpito per davvero… nessuno mi aveva mai donato due ‘cuori volanti’!!! Volevamo realizzare un evento magico: non è forse questa, una potentissima magia?

PS: Questa giornata dedicata alle erbe Magiche in Valle Cervo è stata organizzata da Viaggi e Miraggi Piemonte  http://www.viaggiemiraggi.org/category/catalogo/italia/piemonte . Tante sono le persone che hanno contribuito al suo successo, primo fra tutti Enrico De Luca: punta di diamante del gruppo che da diversi anni si occupa di viaggi e attività solidali ed eco-sostenibili in Italia, come all’estero. Ringrazio moltissimo Enrico e i suoi collaboratori per il loro entusiasmo e serietà e invito voi a visitare il loro sito web, ricco di iniziative interessanti, in Piemonte ma non solo!

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.