Melissa
Melissa officinalis (Fam. Lamiaceae)

INTRODUZIONE:

La Melissa, anche conosciuta come Limoncina per il suo profumo che rimanda al limone, è una pianta aromatica della famiglia Lamiaceae o Labiateae (chissà perché i botanici devono sempre confondere le idee con più nomi!). Il suo profumo riappacifica i sensi e lo spirito, non a caso i greci usavano chiamarla “balsamo del cuore”. Mentre la si coglie, il suo aroma di limone mentolato, avvolgente, fa venire una gran voglia di berla in una tisana d’inverno, o sotto forma di bevanda rinfrescante d’estate. E’ presente quasi tutto l’anno, ma è da marzo a settembre che risulta più gradevole, sia per sapore che per aspetto. In questi mesi le sue foglie appaiono di un verde brillante, e in primavera inoltrata sbocciano delicati fiori bianchi o rosati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

SEGNI PARTICOLARI: Profuma di limone.

Il profumo di limone è davvero caratteristico. Difficile sbagliarsi! E’ una pianta perenne. Le foglie color verde brillante, sono ovali, opposte a due a due, con margine dentato e variamente pelose. I fiori sono collocati all’ascella delle foglie (per intendersi, là dove la foglia si sviluppa dal fusto) e appaiono bianchi o rosati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

DOVE LA TROVI: Comune nei luoghi freschi e ombrosi.

Ama l’ombra e i luoghi freschi. Nella collina torinese dove raccolgo spesso è piuttosto diffusa, soprattutto al margine di strade o sentieri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

UTILIZZI: Tisane, aperitivi, liquori, salse, dolci.

Innumerevoli gli impieghi in cucina. Utilizzata ampiamente per aromatizzare bevande e piatti dolci o salati. Le foglie donano alle preparazioni un delicato aroma di limone, quindi sono ottime per aromatizzare insalate, macedonie o pesce. Oppure potete divertirvi a preparare un aperitivo a base di prosecco, succo di limone, e foglie di melissa fresche. Nulla vieta poi di utilizzarla per frittate, risotti, dolci, carni bianche etc…

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

PROPRIETA': Digestive, sedative, antispasmodiche.

La melissa è nota per le sue proprietà digestive, sedative e antispasmodiche. Viene utilizzata per lo più sotto forma di infuso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

CURIOSITA':

“Melissa”, perché fin dall’antichità questa pianta era considerata una delle migliori piante mellifere. Piace così tanto alle api, che se viene sfregata sugli alveari vuoti favorisce l’arrivo di una nuova colonia. E’ un ingrediente fondamentale del “Grand Chartreuse”, un noto liquore creato nel 1605 dai monaci certosini di Vauvert, la cui ricetta rimane ancora un mistero…

ECCO COSA PUOI PREPARARE:

Crème brulée alla Melissa
Finger Polmonaria
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.