Tisana diuretica di Parietaria

STAGIONALITA':

Estiva Primaverile Autunnale

PROPRIETA':

Diuretica, emolliente

DOSI PER:

2 persone

Parente dell’Ortica, ma priva di “armi”, la Parietaria non solo non punge, ma ha incredibili proprietà curative. Anticamente, e ancora oggi, è utilizzata come pianta diuretica e vulneraria. Le sue proprietà sono legate all’alto tenore in nitrati di potassio associati a mucillagini emollienti. Capace di calmare le infiammazioni e gli spasmi delle vie urinarie, può essere un utile rimedio contro ritenzione idrica, coliche renali e cistiti, reumatismi e stati infiammatori in generale. La si utilizza in infusione, preferibilmente fresca, nella dose di 50 g per litro di acqua.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Parietaria (foglie fresche)

50 g

Acqua

1 lit

Miele (facoltativo)

2 cucchiai

1
2
3

Procedimento

Mettete a scaldare sul fuoco 1 litro d’acqua. Nel frattempo mondate e pesate 50 g di Parietaria fresca.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Sminuzzate grossolanamente le foglie. Quando l’acqua avrà quasi raggiunto il bollore spegnete la fiamma.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Aggiungete la Parietaria e lasciate in infusione per 10-15 minuti con il coperchio. Filtrate ed eventualmente addolcite con un po’ di miele.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Bevetene 3 o 4 tazze al giorno, preferibilmente lontano dai pasti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Per l’alto contenuto di sali vi consiglio di assumere l’infuso di Parietaria per una settimana, massimo dieci giorni. Poi interrompete per un mese prima di consumarla nuovamente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.