Crema di Ceci con contorno di Papavero

STAGIONALITA':

Invernale Autunnale

PROPRIETA':

Calmanti, diuretiche, remineralizzanti.

DOSI PER:

2 persone

Del Papavero si usa tutto. I suoi semi sono celebri per insaporire varie ricette dolci e salate; i fiori sono fantastici per realizzare sciroppi gustosi e curativi della tosse. E che dire delle foglie? Con i primi freddi spuntano rigogliose nei campi e sono a dir poco favolose. Ricchissime di acqua e sali minerali, è sufficiente appassirle per un paio di minuti in padella per ottenere un contorno delizioso. Unico intoppo: dovrete cercarle in campi non impestati da sostanze chimiche perché altrimenti non crescono. Tornando alle cose buone, provate ad abbinare il Papavero ad una tiepida crema di ceci insaporita con aglio, pinoli, un pizzico di pepe (anche tre per chi ne è goloso quanto la sottoscritta) e olio crudo. Non rimarrete delusi, è una promessa!

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Papavero

150 g di foglie

Ceci

150 g

Cipolla media

1

Aglio

3 spicchi

Pinoli

1 cucchiaio

Olio extravergine di oliva

8 cucchiai

Pepe

qb

Sale

qb

Acqua di cottura dei ceci

6-8 cucchiai circa

1
2
3
4
5
6

Procedimento

Ricordatevi di mettere i ceci a bagno la sera prima. Poi scolateli e sciacquateli. Per la cottura, portate a bollore 1 litro d’acqua leggermente salata, poi versatevi i ceci e la cipolla tagliata in quarti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Lasciate cuocere per circa un’ora (assaggiate che i ceci siano morbidi prima di spegnere il fuoco). Poi scolate i ceci con la cipolla (tenendo da parte una tazza di acqua di cottura) e metteteli in un recipiente stretto ed alto adatto all’uso di un frullino ad immersione. Aggiungete uno spicchio d’aglio, i pinoli, un pizzico di sale, due cucchiai d’olio e tanta acqua di cottura (circa 6-8 cucchiai dovrebbero bastare) quanto basta per ottenere una crema. Frullate bene e infine condite la crema con altri due cucchiai d’olio e un pizzico di pepe.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Tritate (oppure lasciateli interi e schiacciati) 1 o 2 spicchi d’aglio. Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella piuttosto larga da contenere le foglie di Papavero, aggiungete l’aglio e fatelo rosolare per 1 minuto, poi versate le foglie di Papavero lasciandole intere (tagliate solo la base che le tiene unite).

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Saltate il tutto in padella a fuoco vivace per un paio di minuti. Aggiustate di sale (ne servirà molto poco) e servite subito il Papavero ben caldo, a contorno della vostra morbida e tiepida crema di ceci… Bon appetit!

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.