Plumcake salato con semi di Papavero ed erbe aromatiche

STAGIONALITA':

Estiva Invernale Primaverile Autunnale

PROPRIETA':

Delizioso

DOSI PER:

8 persone

Un plumcake salato perfetto da abbinare a formaggi e salumi. Ideale per un aperitivo con gli amici e di facile realizzazione, può essere preparato anche il giorno prima. Ho pensato a questa ricetta per chi non a tempo di andare a raccogliere, ma magari ha la fortuna di disporre di qualche pianta aromatica sul balcone. A me piace usare i semi di Papavero spontaneo che raccolgo in questa stagione, ma volendo potete acquistare i semi al supermercato o in un negozio specializzato. Se siete golosi come me, vi consiglio di abbinare il plumcake (meglio se tiepido) ad una fettina di lardo di Colonnata. Non so se lo sapete, ma il lardo di Colonnata viene prodotto con lardo suino che viene stagionato all’interno di conche di marmo precedentemente strofinate con aglio, ed era considerato un alimento povero per i lavoratori delle cave. Prima della stagionatura, viene aromatizzato con pepe, cannella, chiodi di garofano, coriandolo, salvia e rosmarino. Ammettetelo, vi è aumentata la salivazione vero?

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Papavero (semi)

30 g

Rosmarino

2 rametti

Salvia

3 foglie

Timo

5 rametti

Farina di tipo 0

220 g

Farina di grano saraceno

30 g

Latte intero

200 ml

Parmigiano

100 g

Uova

2

Olio extravergine

50 ml

Lievito per dolci

1 bustina

Sale

qb

Pepe

qb

Burro

qb

1
2
3

Procedimento

Tritate finemente le erbe aromatiche.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

In una ciotola versate le farine, il lievito, le uova precedentemente sbattute, il sale, il pepe, il parmigiano, l’olio e impastate tutti gli ingredienti a mano (è più divertente così).

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Poi, poco alla volta e sempre impastando, versate il latte. L’impasto dovrà risultare morbido come quello di una torta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Prendete una forma da plumcake e imburratene la superficie. Poi versatevi il composto distribuendolo uniformemente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Informate a 200 °C per 10 minuti, e poi fate cuocere altri 30 minuti a 180 °C. Volendo potete sostituire i semi di papavero con altri semi o con della frutta secca tritata.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.