Gallette di Polmonaria e Aglio Orsino

STAGIONALITA':

PROPRIETA':

Depurative, emollienti, antielmintiche, toniche, diuretiche.

DOSI PER:

2 persone

Sfiziose queste gallette improvvisate! Le ho preparate con due erbe di stagione che sembrano nate per stare insieme. Foglie di Polmonaria, il cui sapore ricorda la Borragine, insieme a foglie di Aglio Orsino: piuttosto potente se mangiato crudo, ma dolce e squisito dopo qualche minuto di cottura. Il tutto arricchito con ricotta di Bufala, mandorle tritate, parmigiano, uovo, patate e il mio amato Pepe Selvatico del Madagascar. Un pepe che cresce esclusivamente allo stato spontaneo nelle foreste pluviali dell’isola. Il suo aroma è qualcosa di veramente speciale, tanto che comincia ad essere venduto anche in Italia. Se non avete la Polmonaria, potete usare la Borragine o i comuni Spinaci, ma l’Aglio Orsino è insostituibile. Per trovarlo andate in un bosco ombreggiato, possibilmente nei pressi di un ruscello o di un corso d’acqua; se presente, forma delle distese immense che potrete cogliere fino alla fine di Aprile. Quanto alle gallette, vi consiglio di mangiarle tiepide e di raddoppiare le dosi se siete golosi…

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Polmonaria

50 g

Aglio Orsino

50 g

Patate lessate

150 g

Ricotta di Bufala

50 g

Mandorle tritate

1 cucchiaio

Uova

1

Parmigiano grattuggiato

1 cucchiaio

Pangrattato

1-2 cucchiai

Olio

qb

Pepe

qb

Sale

ab

1
2
3
4
5
6

Procedimento

Tritate finemente le foglie di Polmonaria e di Aglio Orsino. In una padella antiaderente versate 3 o 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere dolcemente per un paio di minuti l’Aglio Orsino; poi unite anche la Polmonaria e continuate la cottura a fuoco lento per 5-10 minuti rimestando spesso. Se necessario, aggiungete pochissima acqua per evitare che si brucino. Passato il tempo necessario spegnete il fuoco.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

A parte, fate lessare le patate, poi privatele della buccia e schiacciatele. Unitele alle erbe cotte, mescolate bene e fate saltare un paio di minuti in padella a fuoco medio. Il composto dovrà risultare ben asciutto. Terminata la cottura travasate il composto in un recipiente dove andrete ad aggiungere gli altri ingredienti: la ricotta di Bufala, l’uovo, il parmigiano, le mandorle tritate e 1-2 cucchiai di pangrattato. Mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno o, ancora meglio, con le mani. Poi aggiustate di sale e pepe.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Formate delle gallette del diametro di un mandarino (in pratica dovrete realizzare delle polpette schiacciate). Oliate una padella antiaderente e fate rosolare a fuoco moderato le gallette su ambedue i lati per qualche minuto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+

Disponete delicatamente le gallette cotte su un foglio di carta assorbente per eliminare l’eventuale olio in eccesso. Poi servitele ancora tiepide, eventualmente decorate con deliziosi fiori di Polmonaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
 +39 349 3626757     info@vividisanapianta.it
© 2016 Vivi di sana pianta by Viviana Sorrentino. Tutti i diritti riservati.

Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a titolo indicativo e non costituiscono alcun tipo di consulto, prescrizione o ricetta medica. vividisanapianta.it non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati. La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.